FAQIscrivitiLogin

Carnia Austria e Dolomiti

Carnia Austria e Dolomiti

UNREAD_POSTdi tannaca il giovedì 18 agosto 2011, 14:02

16 agosto Alpi Carniche
17 agosto Auronzo-Cortina


Alpi Carniche: Passi di Guerra e di Pace


Visualizzazione ingrandita della mappa



Partiamo verso le 9.00 da Rovigo destinazione Tolmezzo. Tutta autostrada per 240 Km ma è un trasferimento e questo è il prezzo da pagare. Arriviamo a Tolmezzo verso 12.00 l’ora dell’aperitivo per tutti, la piazza della Chiesa è gremita di gente e non c’è un parcheggino all’ombra nemmeno a pagarlo. Abusivi ci rifugiamo all’ombra della chiesa e lasciamo lì la moto per una colazione tardiva.
Riprendiamo la moto per cominciare il nostro vagare per la Carnia. Ripassiamo vicino all’autostrada e finalmente cominciamo le curve su per la montagna. Moggio Udinese poi Sella Cereschiatis, Studena Alta ed infine Pontebba. La strada è bellissima ricca di curve e il sole ci assiste. Passiamo Pontebba e puntiamo verso l’Austria e il passo Pramollo. Arrivati al confine ci fermiamo per una pausa del giusto in riva ad un bel laghetto

Immagine


Immagine

Poi si riparte la discesa in Austria è un po’ difficoltosa in quanto l’asfalto non è dei migliori ma arrivati al piano si aprono prati verdi e distese di erba tagliata che profuma nel consueto ordine austriaco. Ci dirigiamo al Weissensee, un lago molto grande e affollato in cui molti turisti si godevano il bagno.

Immagine

Immagine

Un pranzo non proprio buono abbiamo ordinato la cena in quando con il tedesco non abbiamo molta dimestichezza ahahahahah
Risaliamo in sella con destinazione Oberdrauberg tra strade liscie e pianeggianti ma con paesaggi stupendi. E’ un po’ tardi ormai quindi saltiamo il caffettino a Oberdrauberg e riprendiamo la strada per l’Italien e il Plockenpass. Un nuvolone nero si addensa sulle nostre teste e per paura del brutto tempo non ci fermiamo al confine, dove per altro c’è davvero poco, e proseguiamo per Timau e poi Sutrio dove ci fermiamo per la notte. Abbiamo scelto l’osteria da Alvise, camere nuove ottima cucina e vinello gentili e familiari, hanno anche ospitato il nostro mostro in garage al coperto.


430 Km percorsi

17 agosto Auronzo-Cortina


Visualizzazione ingrandita della mappa

Dopo una buona colazione partiamo di buon ora, la sera prima avevamo visto le indicazioni per il passo Zoncolan e come perdere questa ghiotta occasione?
Detto fatto ci inerpichiamo per il passo, strada molto stretta e non proprio agevole ma panorami mozzafiato.


Immagine

Immagine

Immagine

Incontriamo numerosi ciclisti e diciamo che sono molto felice delle mie due ruote motorizzate! Arrivati a Liariis sbagliamo strada e invece della comoda provinciale verso Forni Avoltri ci becchiamo un’altra stradina di montagna, io le adoro ma il pilota comincia ad essere stufo di tenere il gas sempre chiuso. A Comeglians finalmente prendiamola 355 per Santo Stefano di Cadore. Un po’ di traffico ma finalmente si può correre un pochino.
A Cima Sappada facciamo una lieve sosta e ci attira il cartello “Sorgenti del Piave” e detto fatto prendiamo la strada verso le sorgenti. Natura meravigliosa e incontaminata con tanti ammirevoli escursionisti e noi pigroni motorizzati.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Riprendiamo la retta via, passiamo Sappada e a Santo Stefano c’è la tentazione di girare per la Pusteria ma l’itinerario non lo prevede e quindi prendiamo a sinistra verso Auronzo. Passiamo davanti alla Val Visdende e con un sospiro la lasciamo alla nostra destra Il “Tempio di Dio e inno al Creatore” resta per la prossima gita. Arrivati ad Auronzo vediamo un brulicare di turisti e di macchine, il lago e il paese sono davvero carini ma tutto questo casino non fa per noi, proseguiamo in direzione Cortina d’Ampezzo passando per il Passo Tre Croci. La strada è bella e scorrevole un po’ troppe macchine e camper da superare ma del resto non possiamo volere tutto.
Cortina è davvero bella, la via del passeggio è gremita di gente. Qualche dandy e incrociamo pure i coniugi Ripa di Meana che passeggiano con il naso all’insù senza guardare in faccia nessuno. Vorremmo mangiare ma qui tutto è chiuso per la pausa pranzo e noi come al solito pranziamo tardissimo. Prendiamo la nostra due ruote e ci portiamo verso il passo Giau. Arrivati a quota 2.236 m il paesaggio è stupendo e pare sia un luogo di incontro di tantissimi biker. Ci sono moto ovunque anche una moto enorme con pilota, zavorra e….. cagnolino al seguito. Panino con lo speck e torta alla ricotta di ordinanza intanto Ge attacca bottone con un ragazzo di Mestre o viceversa non ho capito e pranziamo con lui sotto il sole caldissimo anche se incombe una bella nube nera.

Immagine

Immagine

Scendiamo a Selva di cadore e decidiamo per tornare attraversando la Forcella Staulanza e la Val zoldana.
Eccoci a Longarone, prendiamo l’autostrada che ci porta verso valle e il gran caldo si fa sentire da subito.
Arrivati a casa ho un gran male al sedere ma ripartirei anche subito. Moto e montagna sono un connubio insuperabile.

360 Km percorsi
Avatar utente
tannaca
Nuovo iscritto
Nuovo iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2011, 21:18
vero nome: Alessandra
sesso: Femmina
Moto posseduta: ducati s4r rossa

Re: Carnia Austria e Dolomiti

UNREAD_POSTdi Tenshì il giovedì 18 agosto 2011, 14:16

un bel girettino... clap clap clap

da fare o magari da rifare yes
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Tenshì
Manico delle pieghe
Manico delle pieghe
 
Messaggi: 4324
Iscritto il: giovedì 18 novembre 2010, 21:46
Località: padova
Età: 56
vero nome: angelo
sesso: Maschio
Moto posseduta: cb Pearl White
gomme montate: Michelin Pure One
monoammortizzatore: Mupo AB1
terminale di scarico: LeoVince Factory R

Re: Carnia Austria e Dolomiti

UNREAD_POSTdi PUGGIANNI il giovedì 18 agosto 2011, 14:23

clap clap COMPLIMENTI, bel giro, belle foto e bellissimi posti ciao ciao
Immagine
Avatar utente
PUGGIANNI
Manico dei rettilinei
Manico dei rettilinei
 
Messaggi: 1313
Iscritto il: sabato 19 dicembre 2009, 18:53
Località: SASSARI
Età: 55
vero nome: GIANNI
sesso: Maschio
Moto posseduta: Ducati MTS 1200gt
gomme montate: Pirelli AngelGT
filtro: BMC

Re: Carnia Austria e Dolomiti

UNREAD_POSTdi Roby46 il giovedì 18 agosto 2011, 14:57

Anche io il 16 ero in Austria!!!! Ma dalla parte di Villach....e sono salito fino sopra Klagenfurt.... la prossima volta che qualcuno sale da queste parti si faccia vivo!!!!! : ono : : ono : : ono : : ono :
Avatar utente
Roby46
Appoggiatore
Appoggiatore
 
Messaggi: 932
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2008, 11:18
Località: San Daniele del Friuli
Età: 41
vero nome: Roberto
sesso: Maschio
Moto posseduta: cb1000r white n°657
gomme montate: michelin Power Pure
terminale di scarico: laser extreme

Re: Carnia Austria e Dolomiti

UNREAD_POSTdi tannaca il giovedì 18 agosto 2011, 15:26

Roby magari ci siamo pure incontrati ahah
Alla prossima allora
Avatar utente
tannaca
Nuovo iscritto
Nuovo iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2011, 21:18
vero nome: Alessandra
sesso: Femmina
Moto posseduta: ducati s4r rossa

Re: Carnia Austria e Dolomiti

UNREAD_POSTdi moa76 il giovedì 18 agosto 2011, 17:20

Bel giro e belle foto yes
clap clap clap clap clap
moa76
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 25379
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 19:10
Località: Santarcangelo di Romagna(RN)
Età: 44
vero nome: Alessandro
sesso: Maschio
Moto posseduta: CB1000R Perlina®
gomme montate: Diablo Rosso III
monoammortizzatore: WP 4014 Emulsion
catalizzatore: Rimontato
dekat: Venduto
sonda lambda: No/O2 Elim.
terminale di scarico: G&G Bike
centralina: Venduta
filtro: BMC

Re: Carnia Austria e Dolomiti

UNREAD_POSTdi PRINCIPE il giovedì 18 agosto 2011, 22:42

clap clap clap
Nakedfest 2009- IO C'ERO CON L'ADMIN
Honderrando 2K10-XX XI-Honderr4ndo-Honderrando 5-SEMPRE PRESENTE :)
ImmaginePhoenix e poi SyraxImmagine
Luca siamo tutti con te
Avatar utente
PRINCIPE
Staff
Staff
 
Messaggi: 2977
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 19:18
Località: Versilia
Età: 47
vero nome: David
sesso: Maschio
Moto posseduta: Tuono V41100RR-Syrax

Re: Carnia Austria e Dolomiti

UNREAD_POSTdi Gix70 il venerdì 19 agosto 2011, 6:57

beati!
veramente un bel giretto e che posti yes
Gix70 il doppia curva pericolosa
PRIMA!ImmagineADESSO Immagine
Avatar utente
Gix70
Biker che sa andare
Biker che sa andare
 
Messaggi: 579
Iscritto il: sabato 12 marzo 2011, 12:08
Località: Palau (OT)
Età: 50
vero nome: Giuseppe
sesso: Maschio
Moto posseduta: STREETFIGHTER 1100
gomme montate: DUNLOP QUALIFIER
monoammortizzatore: Showa
ammo di sterzo: Originale Ducati
catalizzatore: no
terminale di scarico: Arrow

Re: Carnia Austria e Dolomiti

UNREAD_POSTdi fabiosire il venerdì 19 agosto 2011, 7:54

Ciao

posti bellissimi e Austria spettacolo io ho sempre trovato persone molto gentili e accoglienti


p.s. il mangiare l'ho sempre trovato ottimo non oso pensare cosa abbiate ordinato x errore..
ahah : ono : : ono : : ono :


Ciao Fabio
BMW R1200 Gelände Straße Azzurra
F A B I O S I R E
ImmagineImmagine
"fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"
Avatar utente
fabiosire
Collaudatore
Collaudatore
 
Messaggi: 7685
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2008, 10:38
Località: Merano
Età: 46
vero nome: Fabio
sesso: Maschio
Moto posseduta: BMW R1200GS
gomme montate: Metzeler turistiche
monoammortizzatore: Paralever
ammo di sterzo: in un'altra vita
collettori: azzurrini
catalizzatore: c'è
terminale di scarico: very original
centralina: bmw


Torna a Nord Est

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite