FAQIscrivitiLogin

rsv 2015 portata da MAX BIAGGI

Raccolta di topic con immagini e video

Moderatore: ghess

Re: rsv 2015 portata da MAX BIAGGI

UNREAD_POSTdi giosal il mercoledì 25 marzo 2015, 22:49

Ahahaha
Partire per viaggiare,
non per arrivare....


ImmagineImmagine
Avatar utente
giosal
Manico dei rettilinei
Manico dei rettilinei
 
Messaggi: 2051
Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 16:17
Località: Mondragone (CE)
Età: 32
vero nome: Giovanni
sesso: Maschio
Moto posseduta: cb 1000ra hre C
gomme montate: Mitas spf+
monoammortizzatore: Öhlins dr46
forcella: Mod. Idraulica by S. Fucile
dekat: Arrow
sonda lambda: non presente
terminale di scarico: LeoV o ixil
centralina: Pcv
filtro: Bmc

Re: rsv 2015 portata da MAX BIAGGI

UNREAD_POSTdi Gattaccio il giovedì 26 marzo 2015, 0:51

Martinez ha scritto:Pure io come te sono Valentiniano, ma Max come pilota non si discute, e sono daccordissimo con te che da quando non fà più il pilota in pianta stabile è anche molto più simpatico e sopratutto nel commento della sbk è super competente e molto professionale. yes

appoggiatore appoggiatore appoggiatore
Mejo 'ndare più pian Immagine
Avatar utente
Gattaccio
Pilota
Pilota
 
Messaggi: 13941
Iscritto il: mercoledì 8 luglio 2009, 23:51
Località: Rovigo - Veneto
Età: 65
vero nome: Luciano
sesso: Maschio
Moto posseduta: CB White Buffalo
gomme montate: A:D211 - P: S20R Evo
forcella: Modifica pompanti by TM
sonda lambda: rimessa
terminale di scarico: Arrow Thunder
filtro: Sprint Filter Pz8

Re: rsv 2015 portata da MAX BIAGGI

UNREAD_POSTdi BRAGA il giovedì 26 marzo 2015, 14:34

A me invece è sempre piaciuto per la schiettezza, alla faccia di sponsor e case. Grande Max !
Avatar utente
BRAGA
Biker che sa andare
Biker che sa andare
 
Messaggi: 663
Iscritto il: mercoledì 13 maggio 2009, 16:54
Località: Verona
Età: 46
vero nome: Fabio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Tuono V4 aprc abs

Re: rsv 2015 portata da MAX BIAGGI

UNREAD_POSTdi giak67 il giovedì 26 marzo 2015, 20:42

Io stranamente non mi sono mai interessato al max biaggi in versione grrr grrr stranamente sono sempre stato colpito dal suo stile di guida e da quello che faceva in pista.
Poi i media hanno giocato sul fatto della rivalità con Rossi, ma nessuno ha mai fatto come lui, in 500 all'esordio ha fatto pole/miglior giro in gara/vittoria mettendo dietro l'uomo BIONICO ahah ahah ,ovvero DOOHAN! che è stato rifatto più volte, quando non c'erano tc-aprc-ecc...... : ono : : ono :
Immagine
Tra l'altro i tutto con con un' Honda non ufficiale.
Ultima modifica di giak67 su sabato 28 marzo 2015, 0:15, modificato 1 volte in totale.
Immagine LA PIEGA E' COME L'ARTE.....NON TUTTI LA COMPRENDONOImmagine
Avatar utente
giak67
Manico dei rettilinei
Manico dei rettilinei
 
Messaggi: 1639
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2012, 23:14
Età: 51
vero nome: giacinto
sesso: Maschio
Moto posseduta: moto

Re: rsv 2015 portata da MAX BIAGGI

UNREAD_POSTdi AndreaH900 il venerdì 27 marzo 2015, 9:56

Doohan in quella gara si ritirò per problemi meccanici (o di gomme, ora non ricordo).
Biaggi non ha mai chiuso una gara davanti a Doohan, con Doohan in pista (vinse a Brno ma Doohan era caduto all'inizio, poi a Barcellona in occasione della "famosa" bandiera nera, occasione nella quale ovviamente Doohan non aveva nessun interesse a forzare per superarlo).

Questo solo per precisione, senza nulla togliere a Biaggi ovviamente. Vincere la gara d'esordio in 500 è stato comunque un gran colpaccio yes
Du CB is mei che uan
Avatar utente
AndreaH900
Manico delle pieghe
Manico delle pieghe
 
Messaggi: 4245
Iscritto il: sabato 4 ottobre 2014, 10:20
Località: Bologna
vero nome: Andrea
sesso: Maschio
Moto posseduta: CB1000RA/Hornet 900
gomme montate: Metz M7RR/Mitas SF+
monoammortizzatore: Öhlins S46/FG FQE11
forcella: Modifica idraulica TM / Kit FG Gubellini
catalizzatore: Orig/assente
sonda lambda: O2el/Assente
terminale di scarico: G&G /Orig
filtro: Sprintfilter

Re: rsv 2015 portata da MAX BIAGGI

UNREAD_POSTdi giak67 il sabato 28 marzo 2015, 0:12

Allora questa è la storia del primo gran premio di Biaggi nel mondiale 500:
8(
MOTOMONDIALE / Il romano straccia tutti nel Gran Premio del Giappone, apertura della stagione. La "prima" di Biaggi in 500 e' gia' storia En plein a Suzuka: pole position e vittoria. Solo Saarinen al debutto aveva trionfato nella mezzo litro DAL NOSTRO INVIATO SUZUKA - " + stata la gara piu' bella e importante della mia vita. Il successo mi riempie di gioia. Voglio ringraziare tutto il team, che ha lavorato tanto e bene. Non e' cominciata da molto quest'avventura della 500: solo poco piu' di un mese per provare la moto e stabilire tre primati su circuiti, prima di debuttare nel Mondiale. Si', sono soddisfatto". Max Biaggi, fresco vincitore del G.P. del Giappone, non riesce a contenere l'emozione. + un risultato che gli riserva un altro posto di spicco, dopo quello che si e' gia' conquistato con le vittorie, nel mezzo secolo di storia del Motomondiale.
In un mese ho creato il feeling tra tutta la squadra (dieci persone compreso il pilota e il capo - squadra, il giapponese - americano Erv Kanemoto). Questo e' uno dei compiti extra del pilota: portare il sorriso ai box" ha spiegato Biaggi, che ha letteralmente trionfato a Suzuka. Ecco la prova. + transitato terzo al primo passaggio, ma dal giro successivo era gia' primo. [b]Al quarto passaggio ha fatto registrare il primato sul giro in 2'06"746. Mike Doohan, campione del mondo in carica, era gia' k.o.: uscito al terzo giro, quando era sesto e staccato di 2"03, ha cercato invano di risalire la china. Poi, al ventunesimo passaggio, ha dovuto ritirarsi per la rottura del motore. Ma nel giro piu' veloce, l'australiano aveva comunque accusato oltre un secondo di scarto. Nessun pilota, insomma, e' mai stato in grado di impensierire Biaggi. SuperMax ha avuto anche oltre 10" di vantaggio a due terzi della gara, poi si e' "accontentato" di concludere con poco piu' di 5" su Okada[/b]. Qual e' stato il momento chiave della gara? "Forse quando Erv Kanemoto, prima del via, mi ha detto: "Ricordati che hai vinto quattro titoli mondiali". Ero sulla linea di partenza ...". Pensa di vincere il titolo? "Non penso a questo risultato. Per ora puntiamo a ottenere dei buoni piazzamenti in gara. Il risultato del Giappone ci da' ragione e ci soddisfa. Alla partenza mi sono trovato tra due Yamaha: alla prima curva sono stato toccato e per un momento ho pensato di finire fuori pista. Una volta al comando, pero', ho imposto il ritmo che gradivo per risparmiare le gomme: non si puo' tirare per tutta la corsa. Era anche la prima volta che usavo le Michelin dopo anni con la Dunlop". Come le e' parso il contatto con la 500 in gara? "Ottimo. Alla fine Okada ha recuperato due o tre secondi, ma io dovevo rallentare un po' per evitare di ritrovarmi con le gomme troppo usurate. Non e' male avere compiuto il giro piu' veloce al quarto passaggio, con il serbatoio di benzina pieno. All'apparenza puo' sembrare che guido la moto con lo stesso stile della 250, ma non e' vero. Le traiettorie sono diverse. Questa e' una moto che non puoi domare, devi scendere a compromessi con quello che ti e' permesso fare e devi riuscirla a sfruttare al meglio, "scivolando" nelle curve. Mi piace la potenza di questo motore, che offre nuove, incredibili sensazioni". Contento? "Ora sono felice e mi sto scaricando. Avevo addosso una pressione incredibile. Sapevo di avere gli occhi del mondo puntati su di me e ho dato tutto". Il futuro? "Ho vinto con la 500. Datemi una Superbike e, se vinco anche con questa moto, voglio poi una Formula 1". Una battuta relativamente scherzosa. Doohan ha infatti annunciato di voler provare una Williams del 1997, dal 22 al 23 aprile a Barcellona. Doohan, appunto. + stato un bello schiaffo, per uno abituato a dominare per anni. "No, non e' stata una buona giornata per me. Ho avuto problemi con la forcella e sono finito fuori, nella sabbia. Poi ho proseguito solo per mio piacere e si e' rotto il motore. Ci sono ancora 14 gare ...", afferma il "leone" ferito, che aspetta la rivincita. Ma l'australiano si lamenta della moto 1998: non gli piace. "Non e' adatta alla brutalita' del mio stile" conclude. O, forse, oggi c'e' in pista un grande rivale.
8(
Poi sappiamo tutti com'è finito il mondiale, ci tenevo solo a precisare che Max a messo Doohan dietro perchè è stato più veloce ,poi se vogliamo parlare di MAx uomo .....rimane difficle giudicare una persona che si conosce poco yes
Immagine LA PIEGA E' COME L'ARTE.....NON TUTTI LA COMPRENDONOImmagine
Avatar utente
giak67
Manico dei rettilinei
Manico dei rettilinei
 
Messaggi: 1639
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2012, 23:14
Età: 51
vero nome: giacinto
sesso: Maschio
Moto posseduta: moto

Precedente

Torna a Foto & Video

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti