FAQIscrivitiLogin

Paura per Badovini

Area dedicata al mondiale SBK

Paura per Badovini

UNREAD_POSTdi Tommy il venerdì 15 febbraio 2013, 9:56

Brutta caduta per Badovini a Phillip Island......

Ecco come si è ridotta la Panigale dopo la caduta e dopo aver preso fuoco....

Immagine


Quando dalla collina della Lukey Heights si è alzata una nuvola di fumo nero si è temuto che fosse successo qualcosa di serio. La Ducati Panigale stava bruciando vicino ad Ayrton Badovini steso immobile nel prato. Sul posto, oltre ai commissari di percorso che hanno domato (a fatica) le fiamme, sono intervenuti i due medici in servizio in circuito. Il pilota piemontese è stato stabilizzato sul posto e poi trasportato al centro medico del circuito.

Ayrton era cosciente e lucido tanto da chiedere ad un meccanico dell'Alstare precipitatosi sul luogo dell'incidente (lo scollinamento a sinistra nella parte finale del tracciato) di chiamare il dottor Vincenzo Tota, medico di squadra Bmw di cui Badovini ha fatto parte nelle ultime stagioni. In infermeria il pilota ha avuto un improvviso malore che ha indotto i sanitari a richiedere l'intervento dell'elicottero del servizio nazionale australiano: per questi test privati non è infatti prevista la presenza del mezzo di soccorso aereo direttamente in circuito. Badovini ha raggiunto l'Alpha Medical Care circa un'ora dopo il drammatico incidente ed è stato sottoposto a tutti i controlli di rito. Che per fortuna hanno dato esito negativo.

Esclusa anche la frattura costale che si era temuta in un primo momento.
Ayrton, campione Superstock 2010 con la Bmw, si è procurato un trauma con il suo stesso ginocchio che, nella scivolata, si è piegato comprimendo con violenza la zona dell'addome. Passerà la notte in ospedale, come prevede il protocollo in questi casi, e domani (sabato 16 febbraio) potrà fare ritorno a Phillip Island, dove verrà visitato di nuovo dal dottor Tota. Che, pur essendo il medico Bmw, si sta prodigando a titolo di amicizia

"Lo vedrò appena rientra, ma dalle informazioni che mi hanno passato al telefono i colleghi australiani posso presumere che Badovini potrebbe essere in grado di tornare in sella già lunedi nei test Dorna". ha spiegato il medico senese.

Prima del botto Badovini aveva ottenuto un incoraggiante 1'32”, 2, sei decimi sotto la sua migliore prestazioni di giovedi.


Read more: http://www.gpone.com/index.php/Paura-pe ... z2Kx5q9tTo




La pista di Phillip Island è uno di quei tracciati che non perdonano, curvoni veloci, vento forte, mare vicino.

Infatti le cadute non sono state poche....

Tom Sykes è stato infatti protagonista di un brutto volo risoltosi apparentemente senza conseguenze fisiche (inizialmente sembrava si fosse fratturato un polso).

Leon Camier è volato via nell'ultimo curvone veloce (botta a gomito e caviglia).



Immagine
Immagine

"Al TT non conta sapere dove aprire il gas, ma dove chiuderlo" - Joey Dunlop

Immagine


Per discutere con gli imbecilli devi abbassarti al loro livello. E a quel punto ti battono per esperienza.
Avatar utente
Tommy
DesmoPazzo
DesmoPazzo
 
Messaggi: 6865
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 11:23
Località: Brugherio City
Età: 48
vero nome: Tommy
sesso: Maschio
Moto posseduta: HD Road Glide
collettori: Harley Davidson
catalizzatore: Rimosso
dekat: Vance & Hines
terminale di scarico: Vance & Hines
centralina: Screaming Eagle
filtro: K&N
modifiche aspirazione: K&N

Re: Paura per Badovini

UNREAD_POSTdi Tano il venerdì 15 febbraio 2013, 10:36

paura paura paura

Speriamo che non sia nulla di serio...

E speriamo che possa essere in sella per la Prima!!! Forza Badovini!!!
clap
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Tano
Collaudatore
Collaudatore
 
Messaggi: 5127
Iscritto il: sabato 17 aprile 2010, 20:18
Località: Napoli
Età: 33
vero nome: Gaetano
sesso: Maschio
Moto posseduta: Ex cb...ora CBR600rr
gomme montate: Metzeler Racetec K2
monoammortizzatore: Matris
ammo di sterzo: Matris M3
collettori: Akrapovic Titanium
catalizzatore: Non più
terminale di scarico: Akrapovic Titanium
centralina: Rapid Bike 3
filtro: Bmc

Re: Paura per Badovini

UNREAD_POSTdi Sgabbiato il venerdì 15 febbraio 2013, 17:17

Porca vacca..
Per fortuna sembra non essere successo niente di grave!

Forza Ayrton!!
ImmagineImmagine
Avatar utente
Sgabbiato
Staff
Staff
 
Messaggi: 8399
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 16:51
Località: Venaria (To)
Età: 42
vero nome: Luca
sesso: Maschio
Moto posseduta: Cagiva Freccia C12
collettori: Boh
catalizzatore: ma va...
dekat: non necessario
sonda lambda: ahahah
terminale di scarico: mi manca

Re: R: Paura per Badovini

UNREAD_POSTdi ghess il venerdì 15 febbraio 2013, 19:55

azzzz badovini per fortuna sta bene
gli ho stretto la mano di persona nel 2011
per me i chilometri ... sono ... millimetri
Immagine
http://www.moto360.org/forum
i lupi per sopravvivere si strappano le zampe a morsi.
Avatar utente
ghess
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 35969
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 21:33
Località: salerno
vero nome: felice
sesso: Maschio
Moto posseduta: CB WHITE PEARL IT ST
gomme montate: Dunlop SS MK3
monoammortizzatore: matris mh212.06 M46K
catalizzatore: SI
sonda lambda: O2eliminator
terminale di scarico: Leo Vince Factory
filtro: BMC

Re: Paura per Badovini

UNREAD_POSTdi Sevendubrazil il sabato 16 febbraio 2013, 2:03

Leggendo il titolo e guardando subito dopo la foto ho temuto di leggere conseguenze più serie. Per fortuna è andata bene...
Sto giro Phillip Island non sta risparmiando proprio nessuno paura
Avatar utente
Sevendubrazil
Manico dei rettilinei
Manico dei rettilinei
 
Messaggi: 2077
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2012, 15:12
Località: Catania
Età: 49
vero nome: Alex
sesso: Maschio
Moto posseduta: CB1000R Extreme 不死鳥
gomme montate: D211 GP Racer
monoammortizzatore: Öhlins DR46
catalizzatore: non presente
dekat: Arrow
sonda lambda: non presente
terminale di scarico: Laser X-Treme
centralina: Rapid Bike Evo
filtro: BMC
modifiche aspirazione: Rimozione Pair

Re: Paura per Badovini

UNREAD_POSTdi Tommy il martedì 19 febbraio 2013, 11:07

Badovini tanto bene non sta......

Immagine

“Avevo deciso, insieme ai medici, di saltare questi test per essere in forma in tempo per il weekend - ha spiegato il 26enne biellese - Ho fatto giusto qualche giro oggi, solo per controllare le mie condizioni fisiche. Ho un ematoma sul fegato che mi da molto dolore, soprattutto quando faccio le curve a destra e cambiamenti di direzione molto veloci. Secondo i medici ci vuole forse un mese per guarire ma spero che, dopo due giorni di riposo, saro’ in grado di salire in moto e girare. Sono soddisfatto del lavoro che abbiamo finora. E’ la prima volta che giro con un bicilindrico e le caratteristiche della moto sono molto diverse da quelle che conoscevo. Fino ad ora ci siamo concentrati a fare piccoli passi, invece di cambiare le cose in modo drastico, e ho l’impressione che stiamo facendo progressi. C’è ancora da fare ma questo è normale con una moto nuova. Sono sicuro che, una volta sistemata, potremo fare dei buoni risultati.’

Read more: http://www.gpone.com/index.php/Ayrton-B ... z2LKnO6Adu



8(
Immagine

"Al TT non conta sapere dove aprire il gas, ma dove chiuderlo" - Joey Dunlop

Immagine


Per discutere con gli imbecilli devi abbassarti al loro livello. E a quel punto ti battono per esperienza.
Avatar utente
Tommy
DesmoPazzo
DesmoPazzo
 
Messaggi: 6865
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 11:23
Località: Brugherio City
Età: 48
vero nome: Tommy
sesso: Maschio
Moto posseduta: HD Road Glide
collettori: Harley Davidson
catalizzatore: Rimosso
dekat: Vance & Hines
terminale di scarico: Vance & Hines
centralina: Screaming Eagle
filtro: K&N
modifiche aspirazione: K&N

Re: Paura per Badovini

UNREAD_POSTdi Sevendubrazil il martedì 19 febbraio 2013, 16:57

effettivamente.... anche se non mi stupirei di vederlo (anche dolorante) in sella nel weekend... molto ma molto improbabile, anche se non impossibile.

Purtroppo i traumi interni non li puoi contenere con una fasciatura rigida. Se fosse stata una fratturina lo avrei dato per scontato in sella.
Avatar utente
Sevendubrazil
Manico dei rettilinei
Manico dei rettilinei
 
Messaggi: 2077
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2012, 15:12
Località: Catania
Età: 49
vero nome: Alex
sesso: Maschio
Moto posseduta: CB1000R Extreme 不死鳥
gomme montate: D211 GP Racer
monoammortizzatore: Öhlins DR46
catalizzatore: non presente
dekat: Arrow
sonda lambda: non presente
terminale di scarico: Laser X-Treme
centralina: Rapid Bike Evo
filtro: BMC
modifiche aspirazione: Rimozione Pair


Torna a SBK

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron