FAQIscrivitiLogin

REGOLE GENERALI DEL FORUM CB1000R.IT

Si parla di MotoGp, SBK ma anche film e trasmissioni in generale

REGOLE GENERALI DEL FORUM CB1000R.IT

UNREAD_POSTdi Admin il mercoledì 22 luglio 2009, 23:55

Visto il sempre crescente numero di utenti che visitano e frequentano questo forum, e per il mantenimento di quello che è stato fin dal principio, una angolino sereno e pacifico dove ritrovarsi a chiaccherare e fare nuove amicizie, sfruttando la passione che ci accomuna un pò tutti, la moto e in particolare il CB1000R, ritengo ormai necessario e importante inserire il regolamento del forum, al quale tutti gli utenti iscritti sono invitati ad attenersi e al quale i moderatori si atterranno per far rispettare il quieto vivere di chi questo forum lo usa con buon senso.

PREMESSA
  1. Il forum è un luogo virtuale di proprietà privata, il cui libero accesso è consentito a condizione che gli utenti accettino il presente regolamento e, in ogni caso, si mostrino rispettosi ed educati.
  2. Qualunque divieto, obbligo, diritto o dovere, onere o facoltà riconosciuto all'utente, è finalizzato a regolare il corretto e ordinato svolgimento della comunità virtuale.
  3. Il Forum è gratuito e per questo NON è da intendersi come l'erogazione di un servizio, le persone che ci lavorano per mantenerlo e farlo funzionare NON ricevono alcun compenso ma sono mossi esclusivamente dall'entusiasmo, dalla passione e dal volontario impegno per far si che tanti appassionati come VOI, possano ritrovarsi e condividere gioie e dolori dell'essere motociclista.

    NORME DI COMPORTAMENTO
  4. L'utente deve comportarsi secondo i criteri di buon senso, buona fede e del codice di "netiquette".
  5. Consiglio ai nuovi utenti di limitarsi a leggere il forum per almeno qualche giorno così da comprendere gli argomenti e i metodi con i quali si usa comunicare nella comunità.
  6. Prima di inviare messaggi usare la funzione di ricerca interna , anche utilizzando sinonimi, per trovare la soluzione a problemi simili o analoghi, eventualmente già pubblicata.
  7. Evitare di pubblicare messaggi duplicati in una stessa o in diverse sezioni. Prima di inviare messaggi verificare la sezione competente per l'argomento. In caso di dubbio, è consigliabile chiedere chiarimenti in forma privata ai moderatori di sezione.
  8. Ogni diatriba personale deve essere risolta in forma privata, civilmente.
  9. Gli utenti dovrebbero segnalare al moderatore di sezione ogni infrazione riscontrata al regolamento tramite l'apposito tasto.

    DIVIETI
  10. È vietato offendere le istituzioni o la religione di qualunque fede. A prescindere dall'ampia facoltà e diritto di discutere di tali argomenti, devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sacrilega e/o denigratoria. Sono inoltre vietati il razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza rispetto alle altre.
  11. Sono vietati insulti personali e/o liti tra utenti, anche attraverso i servizi di messaggistica privata forniti dal forum, ogni abuso deve venire immediatamente segnalato.
  12. È fatto divieto di ledere, con qualsiasi mezzo ed in qualsiasi forma, la reputazione dei membri del forum.
  13. È vietato usare atteggiamenti e/o posizioni di contestazione palesemente ostili nei confronti degli amministratori, moderatori e degli altri utenti del forum e l'incitamento al mancato rispetto delle presenti regole, allo scopo di destabilizzare la normale e serena partecipazione attiva al forum.
  14. È vietato aprire thread e/o post i cui toni siano provocatori o polemici, in quanto sicura causa di liti e/o polemiche personali tra utenti e/o trattare argomenti non idonei allo spirito del forum, cioè contrari al buon gusto ed al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri utenti.
  15. È vietato condurre "guerre di opinione", o dare seguito a flames polemici.
  16. È vietato pubblicare messaggi al solo fine di prendere le parti dell'uno o dell'altro fra i contendenti in una discussione, senza apportarvi un contributo costruttivo.
  17. È richiesto di non essere intolleranti con chi commette errori sintattici o grammaticali; chi scrive è tenuto a migliorare il proprio linguaggio in modo da risultare comprensibile alla collettività.
  18. È fatto divieto di pubblicare messaggi inerenti eventuali problemi riguardanti o di competenza esclusiva dello Staff, comprese le contestazioni circa le sanzioni adottate per la violazione delle norme del presente Regolamento.
  19. È vietato pubblicare il contenuto di messaggi privati - siano essi messaggi privati del forum (MP), di posta elettronica o di altra natura - senza il permesso dell'autore e di eventuali terzi coinvolti o citati nel messaggio.
  20. All'interno del post e nelle firme è vietato inserire msg, immagini o link commerciali e pubblicitari. Per convenzioni o pubblicità rivolgersi all'amministratore.

    I MODERATORI
  21. Ogni sezione è posta sotto la diretta responsabilità di uno o più moderatori, che ne garantiscono il sereno e buon andamento.
  22. I moderatori operano secondo buon senso, sulla base ed in rispetto del presente Regolamento del Forum e delle singole direttive ricevute dall'amministratore.
  23. I moderatori non sono tenuti ad essere esperti del campo relativo alla sezione di cui sono responsabili.
  24. L'operato dei moderatori è insindacabile e può essere giudicato solo dall'Amministratore del forum.
    E' comunque permesso chiedere spiegazioni, NON utilizzando però lo spazio pubblico del forum.

    CONTESTAZIONI
  25. Eventuali contestazioni vanno effettuate via e-mail oppure tramite i messaggi privati (MP) e comunque in forma privata. Verrà immediatamente chiuso ogni thread avente come oggetto argomenti di contestazione in chiave polemica. Chi dovesse insistere in simile atteggiamento, verrà immediatamente allontanato dal forum secondo l'insindacabile giudizio dei moderatori.
  26. Le contestazioni si espongono in forma privata in primo luogo per ordine pubblico: aprire topic dichiaratamente polemici di certo non aiuta a mantenere costruttivo il clima del forum. D'altro canto, nella comunicazione privata tra utente e moderatore-amministratore diviene più semplice poter chiarire le posizioni divergenti e, se possibile, cercare punti d'incontro costruttivi.
  27. L'utente che infrange il regolamento può venire richiamato in pubblico per far capire all'utenza in generale cosa e' accettato all'interno del Forum e cosa invece non e' accettato/tollerato cioè quali sono gli atteggiamenti che infrangono il regolamento e quelli che non lo infrangono.

    CHIUSURA/CANCELLAZIONE DISCUSSIONI/POST
  28. Verrà chiusa/cancellata ogni discussione o post dove argomenti o toni non risultino idonei alla linea del forum (vedi punti sopra). Se nel corso della discussione i toni dovessero degenerare (anche con un solo post) è data ampia facoltà di intervenire al moderatore, con la chiusura della discussione, cancellazione dei msg non idonei e, nei casi più gravi, accompagnata dal bannaggio immediato dell'utente che ha offeso o ha trasgredito al regolamento.
  29. E' espressamente vietato aprire nuove discussioni dove l'argomento sia la contestazione di chiusura di Topic.

    BAN UTENTI
  30. Un utente bannato dal forum, o che ha richiesto di essere cancellato, non può reiscriversi con altro nickname; su questo forum non vengono bannati i nickname ma le persone, per evidenti ragioni. Qualora un utente bannato si riscriva al forum e venga scoperto dai moderatori o dagli amministratori, verrà nuovamente bannato. Qualora questo utente continui a riscriversi, con l'unico fine di contestare e ostacolare il regolare svolgimento dei post sul forum si procederà con la segnalazione all'autorità competente e al provider da esso utilizzato (vedi "PROVVEDIMENTI LEGALI").
  31. Si procederà al bannaggio immediato di quegli utenti che, appena iscritti, aprano thread in tono polemico e/o provocatorio o comunque quando risulterà evidente che si tratta di cloni
  32. Piena discrezione, da parte dei moderatori, di espellere comunque dal forum quegli utenti che, con il loro comportamento (atteggiamento polemico, litigioso, antisocievole) risultino in qualche modo destabilizzanti per il forum, pur non infrangendo di fatto nessuna regola.
  33. In alternativa al bannaggio si può attuare, in casi particolari, il provvedimento disciplinare della sospensione, che prevede l'esclusione dal forum per un periodo di tempo fissato in un tot di giorni variabile a seconda della gravità dell'infrazione. Questo provvedimento verrà applicato, a discrezione dei moderatori, nei casi in cui il comportamento dell'utente sia grave ma non al punto da richiedere una sospensione a tempo indeterminato dal forum.

    PROVVEDIMENTI LEGALI
  34. Legge 23 dicembre 1993 n. 547 "Art. 615-ter. (Accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico).
    Chiunque abusivamente si introduce in un sistema informatico o telematico (in questo caso il forum) protetto da misure di sicurezza (nome e password di accesso) ovvero vi si mantiene contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo (amministratore e moderatori), è punito con la reclusione fino a tre anni.

E con questo auguro a tutti una serena permanenza all'interno del nostro forum.
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Torna a Tutti davanti alla TV!!!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti