FAQIscrivitiLogin

Piccoli accorgimenti per usare bene il forum

Intera o spezzata, in pelle bovina o di canguro, quale preferisci o hai comprato, quale consiglieresti o se hai bisogno di qualche consiglio, questa è la sezione giusta.

Piccoli accorgimenti per usare bene il forum

UNREAD_POSTdi Admin il venerdì 22 agosto 2008, 17:49

Vi segnalo alcune piccole regole da seguire in modo da tenere il "vostro" forum pulito e in ordine in modo da renderlo leggibile e chiaro per tutti e magari dare una mano ai moderatori nel loro lavoro di gestione.
Se avete delle domande in particolare su alcune funzioni, vi ricordo di leggere prima le FAQ e poi nel caso scrivere nel forum HOW TO...
Grazie a tutti per la collaborazione tnx

Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Uso corretto della funzione QUOTE

UNREAD_POSTdi Admin il venerdì 22 agosto 2008, 17:57

L'uso della funzione "QUOTE" si rende necessario qualora si voglia rispondere ad un determinato messaggio che NON È l'ultimo postato in lista, ovvero non si vuole rispondere all'utente che ha postatato immediatamente prima di voi ma ad uno precedente o in altra pagina.
Evitate quindi di "quotare" il messaggio se questo e l'ultimo presente nell'argomento, si ritiene "ovvio" senza quotatura, che state rispondendo o vi riferite al messaggio appena sopra di voi. : maquantenesai :

Unica eccezzione, se volete rispondere solo ad una parte del messaggio precedente, in questo caso aiuta la comprensione della vostra risposta mettere in evidenza la parte di messaggio a cui si riferisce.
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Per inserire foto, usate [IMG] non [url]

UNREAD_POSTdi Admin il venerdì 22 agosto 2008, 18:09

Quando inserite delle immagini, da web, dalla funzione integrata (NON USATE Imagehack per favore), ho da qualsiasi altra fonte, usate sempre e solo il tasto [IMG] che permette di inserire foto e immagini di qualsiasi dimensione che verrà poi ridimensionata automaticamente alla misura standard per il forum e nel caso, sarà cliccabile per visualizzazione a dimensioni originali e IN ALTRA FINESTRA, quindi non vi sia aprirà un altro sito da cui poi dover tornare indietro con i tasti browser, ma vi basterà chiudere la finestra.
Anche se usate postimage (il servizio integrato nel forum) cercate di usare il DIRET LINK oppure cancellate tutto quello che sta fuori da [img]...[/img] più precisamente gli [url] che rimandano solo a pubblicità o all'apertura di finestre aggiuntive e ridimensionate le immagini a max 640x480 tanto se maggiori verranno ridimensionate dal forum ma così non rallenterete l'apertura delle pagine.
Un utile guida a proposito la trovate QUI
tnx
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Il titolo del topic

UNREAD_POSTdi Admin il giovedì 28 agosto 2008, 13:35

Quando inserite un nuovo topic cercate di mettere un titolo che riassuma e identifichi al volo il contenuto e l'argomento che vuole essere trattato al suo interno.
Dovete mettere la vostra discussione in condizioni di essere trovata da chi in futuro voglia cercarla, pensate quali parole cerchereste voi se vi interessasse un argomento come quello che vi accingete a scrivere e componete quindi il vostro titolo.
Per esempio serve a poco ai fini di una ricerca intitolare un post HO UN PROBLEMA SULLA CB e poi spiegare all'interno il problema.
Mettete piuttosto SE NON FACCIO BENZINA IL MIO CB NON PARTE e poi approfondite l'argomento all'interno. : Thumbup :
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Le e-mail ricevute NON si possono postare sul forum

UNREAD_POSTdi Admin il giovedì 18 dicembre 2008, 19:59

Capita spesso che si usino testi di mail ricevute per cominciare o continuare una discussione.
Le e-mail ricevute da ognuno di voi nella propria casella di posta personale, sono da considerarsi private, ossia fanno parte di un discorso tra due o più utenti che non può essere divulgato pubblicamente senza il consenso della persona che l'ha scritta.
Potete quindi fare riferimento o menzionare con parole vostre quello che avete ricevuto via mail, ma non potete trascrivere esattamente quanto scritto, pena la cancellazione del msg. : Thumbup :
La stessa cosa vale per documenti e immagini nelle mail allegate, se non ne avete i diritti : cannabis :
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Messaggi consecutivi

UNREAD_POSTdi Admin il sabato 3 gennaio 2009, 23:04

Se vi capita di dover scrivere o rispondere ad altri msg dopo che ne avete già inserito uno nello stesso argomento, e quindi il vostro è ancora l'ultimo inserito, ovvero nessuno dopo di voi ha lasciato un msg, NON scrivetene un altro dopo il vostro, bensi aprite di nuovo il vostro ultimo msg con il tasto EDIT che trovate in alto a destra del vostro msg appunto (a sinistra del vs avatar), e continuate, aggiungete o completate il vostro msg : Thumbup :

Immagine

In questo modo ci potranno stare nella stessa pagina più msg di utenti diversi, di default 10 msg per pagina.

La regola non si applica se il msg che andate a scrivere dopo un vostro altro msg, è postato in un giorno differente da quest'ultimo : Ok :
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Andare direttamente al 1° msg non ancora letto di un topic

UNREAD_POSTdi Admin il venerdì 9 gennaio 2009, 23:18

Quando accedete al forum ed entrate in una sezione o nelle pagine dei MESSAGGI RECENTI o degli ARGOMENTI ATTIVI, potete vedere subito a vista d'occhio quali argomenti hanno nuovi messaggi che non avete ancora letto perchè avranno sulla sinistra del titolo del topic, la freccia di colore blu (le frecce grigie indicano che non ci sono nuovi msg da leggere) : Thumbup :

Premendo il piccolo pulsante a forma di foglio rettangolare, con una freccia in basso a destra, che in questo caso sarà di colore rosastro, verrete indirizzati direttamente al 1° msg inserito che non avete ancora letto, evitandovi così di ricercare il punto esatto al quale eravate arrivati a leggere il topic : Yahooo :

Immagine
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Bump messaggio

UNREAD_POSTdi Admin il venerdì 27 novembre 2009, 16:17

[Post Edit]: Ho aggiunto nella boardcode il tasto per evidenziare l'immissione di testo dopo aver già inserito il msg (usando il tasto EDIT), che verrà visualizzato come questo che sto scrivendo, lo trovate qui:

Immagine

Dopo aver aggiunto testo al vostro msg, è possibile da ora in poi, se il vostro è ancora l'ultimo msg postato nel topic e se non sono scaduti i tempi di modifica del testo, riattivare il msg come se fosse stato appena inserito e farlo quindi tornare UP, cliccando sul tasto BUMP che troverete qui:

Immagine

L'aggiunta di queste funzioni si rende necessaria soprattutto per alleviare il lavoro ai moderatori, da oggi in poi quindi, i msg consecutivi non saranno più tollerati e i moderatori potranno CANCELLARE SENZA AVVISO, tali msg.
E' possibile usare la funzione BUMP anche per uppare i vs annunci nella sezione mercatino, senza scrivere ulteriori msg, che anche se già vietati, molto spesso venivano cmq inseriti : Spam : , tuttavia in questi casi, la funzione potrà essere usata 1 sola volta per msg
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Segnalare un messaggio o un argomento

UNREAD_POSTdi Admin il venerdì 20 gennaio 2012, 15:56

Se durante la lettura di un argomento vi imbattete in un msg che ritenete debba essere moderato, spostato, accorpato, cancellato, o che necessiti di qualsiasi altra azione (tipo cancellare i quote inutili) che solo i moderatori e lo staff possono compiere, potete segnalarlo attraverso il pulsante a forma triangolare con all'interno un punto esclamativo che trovate in alto a destra di ogni msg, dove per intenderci c'è anche il tasto EDIT nei vostri msg.

Immagine

Una volta cliccato il triangolino, vi si aprirà una schermata dove poter scegliere una motivazione per la segnalazione fra quelle proposte (che aggiorneremo man mano), oppure potrete indicare un motivo indipendente.
In questo modo comparirà una segnalazione, che solo i moderatori possono vedere, accanto al topic in questione e chi di dovere interverrà il prima possibile yes
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser

Differenza tra esprimere un opinione o critica e diffamare

UNREAD_POSTdi Admin il martedì 5 novembre 2013, 0:45

Nei forum come questo spesso si parla, come al bar, dei più svariati argomenti, talvolta anche in modo approssimativo facendo poca attenzione a ciò che si scrive e dimenticandosi che il forum, a differenza della chat, è uno strumento asincrono (in quanto i messaggi vengono scritti e letti in momenti diversi) che lascia la comunicazione per sempre, o quasi, in rete.
Raccontare l’opinione che si ha di un individuo o ancor di più l’ esperienze negative su un prodotto o un servizio, è un atteggiamento che non piace, soprattutto alle aziende, che fanno del parere degli utenti il cavallo di battaglia del proprio web-marketing.
D’altra parte è anche vero che trattandosi di discussioni che avvengono online, molti utenti coperti dal loro nick-name e forti del fatto di trovarsi dietro a un computer, si lasciano andare a commenti molto coloriti o accuse del tutto gratuite pensando che la rete sia una zona franca dove sia ancora possibile dire (o meglio scrivere) quello che si vuole.

Ma non è così e vi riporto un esaustivo sunto che vi spiega cos'è e come non incappare in una

Diffamazione online

La diffamazione è un reato strettamente connesso alla persona e al diritto all’onore di cui ogni individuo è titolare ed è previsto dall’articolo 595 c.p.. Esso dispone che chiunque, fuori dai casi di ingiuria, comunicando con più persone, offende l’altrui reputazione, é punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a 1.032,00 €. Se l’offesa consiste nell’attribuzione di un fatto determinato, la pena é della reclusione fino a due anni, ovvero della multa fino a 2.065,00 €. Quindi mentre il reato di ingiuria previsto dall’articolo 594 c.p. punisce chiunque offende l’onore o il decoro di una persona presente, il reato di diffamazione punisce chi offende l’altrui reputazione in modo “indiretto” parlando con più persone e riferendosi, appunto, a una persona che non è presente.
Oggetto di questo approfondimento è l’ipotesi che può capitare all’utente comune quando scrive su un forum o su un newsgroup per sua passione o interesse personale.

Gli elementi della diffamazione a mezzo Internet

Il terzo comma dell’articolo 595 c.p contempla la diffamazione online come circostanza aggravante della diffamazione perché realizzata tramite internet che viene considerato un mezzo di pubblicità, perché idoneo e sufficiente a trasmettere un messaggio diffamatorio a una pluralità di soggetti. Perché il reato si realizzi è richiesta la presenza necessaria e contemporanea dei seguenti elementi: l’offesa alla reputazione di un soggetto determinato o determinabile, la comunicazione di tale messaggio a più persone e la volontà di usare espressioni offensive con la consapevolezza di offendere (c.d. dolo generico).

L’offesa alla reputazione di un soggetto determinato o determinabile

La reputazione è l’interesse tutelato da parte del legislatore e viene intesa come quella stima di cui l’individuo gode in seno alla società per le caratteristiche che gli sono proprie. Per ledere la reputazione quindi sono necessarie espressioni non vere, offensive, denigratorie o espressioni dubitative, insinuanti, allusive, sottintese, ambigue, suggestionanti, se per il modo con cui sono dette fanno sorgere nel lettore un plausibile convincimento sull’effettiva rispondenza a verità dei fatti falsi narrati. La vittima oggetto della diffamazione deve essere invece una persona determinata o determinabile. L’individuazione dell’effettivo destinatario dell’offesa è condizione essenziale ed imprescindibile per attribuire all’offesa una rilevanza giuridico-penale.

La comunicazione di tale messaggio a più persone

La diffamazione è un reato istantaneo che si consuma con la “comunicazione a più persone”. Trattandosi ad esempio di un forum, tale elemento si realizza con il postare il proprio messaggio e si consuma nel momento e nel luogo in cui i terzi percepiscono l’espressione ingiuriosa e dunque, nel caso in cui frasi o immagini lesive siano state immesse sul web, nel momento in cui il collegamento viene attivato (Cass. pen. Sez. V, 21/06/2006, n. 25875). Da sottolineare come si configuri anche nel caso in cui il board non fosse pubblico ma richiedesse una registrazione per leggere i messaggi.

La volontà di usare espressioni offensive con la consapevolezza di offendere

Ai fini della sussistenza dell’elemento psicologico nei delitti di diffamazione, non è necessaria l’intenzione di offendere la reputazione della persona, ma basta la volontà di utilizzare espressioni offensive con la consapevolezza di offendere. Come è facile notare questo tipo di atteggiamento, direttamente rilevabile in base alle frasi e al significato delle parole oggetto di diffamazione, è uno degli elementi che permette di tracciare il limite tra diritto di critica, tutelato ampiamente dalla libertà di pensiero, e la disciplina delittuosa.

Libertà di pensiero e responsabilità penale

L’articolo 21 della Costituzione dispone che “tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione” ma tale diritto incontra dei limiti specifici qualora l’opinione espressa giunga a ledere l’altrui onore e reputazione. Quindi il diritto di critica e la libertà di opinione non possono essere equivocate con la libertà d’insulto, di offesa, di diffamazione dell’altra persona. Un principio costante della giurisprudenza è che la critica, per quanto forte e spregiudicata possa essere, non debba mai diventare insulto, dileggio, disprezzo della persona. Qualora ciò avvenga non si è più in presenza di una critica ma di una diffamazione! Per ciò che riguarda l’imputabilità non dimentichiamoci che la responsabilità penale è personale, pertanto l’hosting provider che consente agli utenti di accedere ad un newsgroup non può essere ritenuto responsabile per i messaggi che passano attraverso i propri elaboratori. Ciò in quanto il provider si limita a mettere a disposizione degli utenti lo “spazio virtuale” dell’area di discussione e non ha alcun potere di controllo e di vigilanza sugli interventi che vi vengono man mano inseriti (Trib. Lucca, 20/08/2007). Allo stesso modo il gestore del forum sarà, caso mai, responsabile solo della negligenza di controllo oppure per la mancata rimozione del commento denigratorio, dopo che gli sia stato fatto notare ed esso sia realmente offensivo.
Diversamente la giurisprudenza ha avuto modo di individuare anche il confine tra critica e diffamazione che emerge dal rispetto di principi quali la continenza espositiva, la verità e la pertinenza dell’informazione.

Pertanto, l’autore di messaggi su forum o newsgroup che con i suoi commenti critichi prodotti o servizi, utilizzando un linguaggio educato, non denigratorio o insinuante senza la volontà e la consapevolezza di offendere, non potrà temere nessun tipo di azione legale rientrando la sua condotta nelle libertà di espressione e di critica garantite dal dettato costituzionale.
Honderrando 2009-UHANM
Honderrando 2K10-TE PIASE AANNNN
Honderrando XX XI-TI COSA DITO?
Honderr4ndo-DIOBO'!
Honderrando 5-AHO ma quanno ve ne annate!
6° CB Veneto-ZIO CAN
Immagine
Immagine
Avatar utente
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8004
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 16:34
Località: Monza & Brianza
Età: 46
vero nome: Marzio
sesso: Maschio
Moto posseduta: Z1000 General Lee
gomme montate: Dunlop GP211 racer M
forcella: Kit Extremetech
terminale di scarico: Laser


Torna a Tute in pelle

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite